NOI SIAMO AMORE, NOI SIAMO UNICEF: Numa e Phil Palmer insieme per Unicef

By 18 dicembre 2015 Senza categoria No Comments

NSA Numa + Phil + flag

Il grande progetto internazionale di Numa e Phil Palmer, Promised Land, presentato nei mesi scorsi si trasforma, attraverso la sua versione italiana, in un grande veicolo di pace e di amore insieme ad Unicef.
“Noi siamo amore” è finalmente una realtà. Il brano prodotto da Phil Palmer, Paul Bliss e Justine Hayward e interpretato da Numa apre e dona il proprio nome ad una splendida compilation (NOI SIAMO AMORE, NOI SIAMO UNICEF) alla quale hanno collaborato tantissimi artisti che sostengono Unicef. Da Toto Cutugno a Ornella Vanoni e Kaiti Garbi, da Mariella Nava e Teofilo Chantre a Gigi D’Alessio, da Fiordaliso a Ron ecc.
Il disco in uscita il prossimo 21 dicembre sarà distribuito in occasione della prima edizione della “Partita dei Campioni – Unici per Unicef” presso lo Stadio Olimpico di Roma.
“Noi siamo amore” non è solo il brano di apertura di questa grande iniziativa; è un inno dedicato a quell’umanità che crede nella pace, che vive con empatia e si adopera per un mondo migliore. All’umanità che si schiera contro la violenza, che protegge i più deboli, che abbatte i pregiudizi e sa ancora sognare e costruire un futuro migliore per tutti. Sostenitore e ispiratore di questo brano è stato il grande Renato Zero da sempre vicino all’Unicef e alle sue battaglie mentre il testo è di Vincenzo Incenzo con la collaborazione di Zero.
La chiusura dell’album è invece affidata alla ormai celebre “Promised Land”, brano e progetto che ha ispirato questo splendido cammino di solidarietà.

Il video ufficiale del brano “Noi siamo amore” sarà lanciato lo stesso 21 dicembre sui canali ufficiali di Numa.

Alberto Zeppieri (discografico, produttore e presedente provinciale di Unicef Udine) è il produttore e direttore artistico del disco “Noi Siamo Amore, Noi siamo Unicef” ed il progetto è stato realizzato grazie a Mimmo Pesce, presidente provinciale Unicef Napoli, Paolo Rozzera, direttore generale Unicef e Nunzio Russo Editore.

Il cd verrà distribuito dai canali Unicef: comitati provinciali, volontari, eventi ed iniziative speciali come la partita, i banchetti di Natale e molto altro.

La manifestazione avrà inizio alle ore 18. Alle 20,30 avrà inizio la partita.

PROFILI UFFICIALI DELL’ARTISTA

I profili social ufficiali dell’artista sono:

Sito Web: www.numaofficial.com

Facebook.com/numaofficialpage

Youtube.com/numavideochannel

Twitter.com/emanuelapalmer

NUMA

Numa alias Emanuela Palmer è un’artista impegnata in attività umanitarie e animaliste; ha sempre creduto nella musica come grande veicolo di messaggi di aggregazione e fratellanza. Come messaggio di forza creativa e di incoraggiamento per tutti coloro che non vogliono arrendersi alle loro sofferenze. “La musica – dice – è portatrice di solidarietà perché, se lo si vuole e lo si sceglie, essa può essere creata per non avere barriere politiche e ideologiche. La musica è l’Esperanto del Mondo. Phil e io la concepiamo come mezzo di guarigione”.

Numa ha due singoli di successo alle spalle: Più di un compromesso, di cui è autrice del testo, ripreso dalla versione originale If love is out of the question, cantata nel ’90 da Celine Dion e scritta da Phil Palmer, e interpretata da lei in una cover in chiave country rock sia in inglese che in italiano e Amore del passato, nato dal talento di una sua grande amica d’infanzia, Gianna Simonte, e prodotto da Phil Palmer e Gaspare Federico.

PHIL PALMER

Philip John Palmer è un chitarrista jazz e rock britannico, tra i più noti turnisti internazionali. Ha collaborato con i più grandi artisti internazionali tra cui David Essex, Bob Dylan, frank Zappa, Dire Straits, Pete Townshend, Joan Armatrading, Eric Clapton, Roger Daltrey, Elton John, Tina Turner, Wishbone Ash, Pet Shop Boys, Tears for Fears, George Micheal, Bryan Adams, Robbie Williams, Celine Dion e Melanie C. Ma anche con interpreti italiani di spessore come Lucio Battisti (suo è il famoso assolo in “col nastro rosa”), Renato Zero, Francesco De Gregori, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Patty Pravo, Eros Ramazzotti, Pino Daniele e molti altri.