Category Archives: Senza categoria

Intervista per Zai.Net

By | Senza categoria | No Comments

Untitled 1

Cari amici,

all’interno dell’ultimo numero del mensile Zai.Net trovate una mia intervista. Vi parlo di Promised Land e Noi Siamo Amore, rispettivamente il progetto e il brano che mi stanno tenendo occupati cuore e anima ormai da mesi. Da un'”antica” idea di Phil Palmer e Paul Bliss è nata un’iniziativa sempre attuale, che si pone come obbiettivo principale quello di proteggere, capire e salvare coloro che sono stati privati della libertà di vivere nella propria terra in pace e armonia.

Profughi, rifugiati politici, perseguitati: anime in cerca di salvezza, che fuggono dalle proprie case per cercare altrove la possibilità di riconquistare una propria dignità. Tra questi migliaia di bambini, vittime ancor più inconsapevoli di una migrazione spesso dolorosa oltre che rischiosa.

A tutti loro va il mio pensiero. A tutti noi dico: “Uniamoci, siamo fratelli. Cerchiamo la pace”.
Per parlare di questo e di molto altro potete leggere la mia intervista. Al link qui sotto trovate il PDF del numero integrale della rivista. Voglio condividerlo con voi nella sua interezza anche per permettere ai giovani reporter che si occupano di redigere la testata di avere il giusto spazio. Amo quando le nuove generazioni si uniscono per ottenere un comune obbiettivo. Anche questa è fratellanza.

Buona lettura (mi trovate a pagina 16!)

CLICCANDO QUI POTETE LEGGERE ZAI.NET DI DICEMBRE

NOI SIAMO AMORE, NOI SIAMO UNICEF: Numa e Phil Palmer insieme per Unicef

By | Senza categoria | No Comments

NSA Numa + Phil + flag

Il grande progetto internazionale di Numa e Phil Palmer, Promised Land, presentato nei mesi scorsi si trasforma, attraverso la sua versione italiana, in un grande veicolo di pace e di amore insieme ad Unicef.
“Noi siamo amore” è finalmente una realtà. Il brano prodotto da Phil Palmer, Paul Bliss e Justine Hayward e interpretato da Numa apre e dona il proprio nome ad una splendida compilation (NOI SIAMO AMORE, NOI SIAMO UNICEF) alla quale hanno collaborato tantissimi artisti che sostengono Unicef. Da Toto Cutugno a Ornella Vanoni e Kaiti Garbi, da Mariella Nava e Teofilo Chantre a Gigi D’Alessio, da Fiordaliso a Ron ecc.
Il disco in uscita il prossimo 21 dicembre sarà distribuito in occasione della prima edizione della “Partita dei Campioni – Unici per Unicef” presso lo Stadio Olimpico di Roma.
“Noi siamo amore” non è solo il brano di apertura di questa grande iniziativa; è un inno dedicato a quell’umanità che crede nella pace, che vive con empatia e si adopera per un mondo migliore. All’umanità che si schiera contro la violenza, che protegge i più deboli, che abbatte i pregiudizi e sa ancora sognare e costruire un futuro migliore per tutti. Sostenitore e ispiratore di questo brano è stato il grande Renato Zero da sempre vicino all’Unicef e alle sue battaglie mentre il testo è di Vincenzo Incenzo con la collaborazione di Zero.
La chiusura dell’album è invece affidata alla ormai celebre “Promised Land”, brano e progetto che ha ispirato questo splendido cammino di solidarietà.

Il video ufficiale del brano “Noi siamo amore” sarà lanciato lo stesso 21 dicembre sui canali ufficiali di Numa.

Alberto Zeppieri (discografico, produttore e presedente provinciale di Unicef Udine) è il produttore e direttore artistico del disco “Noi Siamo Amore, Noi siamo Unicef” ed il progetto è stato realizzato grazie a Mimmo Pesce, presidente provinciale Unicef Napoli, Paolo Rozzera, direttore generale Unicef e Nunzio Russo Editore.

Il cd verrà distribuito dai canali Unicef: comitati provinciali, volontari, eventi ed iniziative speciali come la partita, i banchetti di Natale e molto altro.

La manifestazione avrà inizio alle ore 18. Alle 20,30 avrà inizio la partita.

PROFILI UFFICIALI DELL’ARTISTA

I profili social ufficiali dell’artista sono:

Sito Web: www.numaofficial.com

Facebook.com/numaofficialpage

Youtube.com/numavideochannel

Twitter.com/emanuelapalmer

NUMA

Numa alias Emanuela Palmer è un’artista impegnata in attività umanitarie e animaliste; ha sempre creduto nella musica come grande veicolo di messaggi di aggregazione e fratellanza. Come messaggio di forza creativa e di incoraggiamento per tutti coloro che non vogliono arrendersi alle loro sofferenze. “La musica – dice – è portatrice di solidarietà perché, se lo si vuole e lo si sceglie, essa può essere creata per non avere barriere politiche e ideologiche. La musica è l’Esperanto del Mondo. Phil e io la concepiamo come mezzo di guarigione”.

Numa ha due singoli di successo alle spalle: Più di un compromesso, di cui è autrice del testo, ripreso dalla versione originale If love is out of the question, cantata nel ’90 da Celine Dion e scritta da Phil Palmer, e interpretata da lei in una cover in chiave country rock sia in inglese che in italiano e Amore del passato, nato dal talento di una sua grande amica d’infanzia, Gianna Simonte, e prodotto da Phil Palmer e Gaspare Federico.

PHIL PALMER

Philip John Palmer è un chitarrista jazz e rock britannico, tra i più noti turnisti internazionali. Ha collaborato con i più grandi artisti internazionali tra cui David Essex, Bob Dylan, frank Zappa, Dire Straits, Pete Townshend, Joan Armatrading, Eric Clapton, Roger Daltrey, Elton John, Tina Turner, Wishbone Ash, Pet Shop Boys, Tears for Fears, George Micheal, Bryan Adams, Robbie Williams, Celine Dion e Melanie C. Ma anche con interpreti italiani di spessore come Lucio Battisti (suo è il famoso assolo in “col nastro rosa”), Renato Zero, Francesco De Gregori, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Patty Pravo, Eros Ramazzotti, Pino Daniele e molti altri.

numa_zampette

LE ZAMPETTE VAN DI MODA

By | Senza categoria | No Comments

Serata di beneficenza per il Fondo Animali Vittime della Strada – 13 Novembre 2015 – Palazzo Brancaccio – Roma (viale del Monte Oppio 7)

ANIMALI ABBANDONATI: OGNI ANNO DUEMILA MORTI. IL MONDO DELLA MODA IN AIUTO DI UNA ONLUS PER RACCOLTA FONDI

Duemila morti l’anno e oltre tremila feriti: questi i numeri di una strage che si rinnova ogni anno. La strage degli innocenti: gli animali domestici abbandonati.

E per chi pensasse che il problema è solo degli animali, e che non vale la pena “darsi tanta pena per un cane o un gatto”, basterebbe dare uno sguardo alle statistiche sugli incidenti stradali: oltre 500 l’anno sono causati da animali che, abbandonati, camminano lungo le strade e le autostrade sicuri che il loro padrone, quello al quale vogliono tanto bene, certo tornerà a prenderli.

Per non parlare della piaga del randagismo, causato principalmente dagli abbandoni. Il costo sociale di questa barbarie, considerando i servizi di assistenza, tutela, controllo, le contromisure che gli enti locali devono predisporre, e i costi sanitari conseguenti agli incidenti, raggiunge i 300 milioni di euro.

Tra le Associazioni che si battono e si distinguono per il loro impegno in favore dei nostri Amici Animali, un posto importantissimo lo occupa “Zampe che danno una Mano” Onlus, Associazione costituita a Roma il 10 Luglio 2014, che è la concretizzazione del Progetto “Zampe che danno una Mano” nato da un’idea di Giada Bernardi (avvocato) e Vittorio Papavero (Istruttore cinofilo e Direttore Tecnico della ASD “Why not Dog” di Roma) ed è finalizzata a fornire un aiuto concreto agli animali vittime di incidenti stradali, che spesso, proprio per non avere nessuno che si occupi di sostenere i costi delle cure necessarie per la loro sopravvivenza e riabilitazione, vengono abbandonati nelle Cliniche veterinarie o addirittura lasciati morire.

Da quando è stata costituita a oggi la Onlus ha già salvato e trovato casa a più di 150 tra cani e gatti.

“Zampe che danno una Mano” vive esclusivamente di volontariato, donazioni e raccolta di fondi in occasione di eventi ed è la prima e unica Onlus italiana ad aver istituito un Fondo (Fondo Animali Vittime della Strada) per finanziare l’attività: dal primo soccorso, agli eventuali interventi chirurgici, alla degenza, alla fisioterapia e alla riabilitazione dell’animale.

Per il prossimo 13 Novembre, l’Associazione ha organizzato una manifestazione di beneficienza denominata “LE ZAMPETTE VAN DI MODA” che avrà luogo a Roma, alle ore 20.00, presso Palazzo Brancaccio, in Viale del Monte Oppio n.7, il cui ricavato andrà in interamente devoluto al “Fondo Animali Vittime della Strada”.

Una indimenticabile serata all’insegna della musica e del divertimento, tra le note del grande Alberto Laurenti e la sua orchestra “i Rumba de Mar”, e la partecipazione straordinaria della grande stilista di moda Elisabetta Franchi, che vestirà le nostre Zampette con gli accessori della linea EF Loves Dogs.

Madrina della serata la cantante Numa (Emanuela Palmer), amica delle zampette e da sempre impegnata nel sociale,  adesso in uscita con il suo nuovo progetto umanitario musicale “Promised Land”.

Ospite d’onore la Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona, insieme a un parterre d’eccezione ricco di tantissimi ospiti e personalità illustri.

La quota di partecipazione é di € 20.00 per ogni adulto, di € 5.00 per bimbi tra i 6 ed i 12 anni, ed è gratis per i bimbi di età inferiore ai 6 anni.

Una serata piena di tantissime sorprese nella magica cornice di Palazzo Brancaccio per aiutare i nostri amici a 4 zampe che hanno avuto la sfortuna di incontrare un assassino come padrone e dar loro la chance di vivere una nuova vita.

Numa ospite di “Musica e Star per il libro UnicHef”: evento Unicef contro la malnutrizione

By | Senza categoria | No Comments

collage unicef
Mercoledì 14 ottobre nella fiabesca Tenuta San Domenico di San Angelo in Formis Capua, Numa prenderà parte alla Cena di Gala con spettacolo degli Amici Unicef, con più di 500 invitati.

La cena, offerta dalla famiglia Di Cecio, proprietaria della Tenuta, è destinata a raccogliere fondi per la campagna contro la Malnutrizione dell’Unicef.

Numerosissime le personalità partecipanti ed il parterre dei testimonial Unicef che allieteranno la serata è di altissimo livello, tra loro appunto Numa Palmer, che presenterà il progetto Promised Land, Silvia Mezzanotte, Patrizio Rispo e Nina Soldano di Un posto al Sole, gli Audio 2, il Giardino dei Semplici, Guido Lembo, Anna Capasso, Stefania De Francesco, Dalise vincitrice del Castrocarro 2015, Enzo Fischietti e le Sexy and the Sud da Made in Sud, Massimiliano Gallo, Gianluca Di Gennaro e tanti altri amici che in queste ore stanno confermando la loro partecipazione.

La serata sarà condotta dall’incantevole Veronica Maya e da Mario Porfito ed allietata dalle melodie dell’orchestra del grande Maestro Leonardo Quadrini, con la soave voce del soprano Alessandra della Croce e la partecipazione straordinaria dei maestri Filippo Staiano con il suo flauto e di Javier Eduardo Maffei con il suo Sax.

Momento clou della serata la presentazione del libro UNICHEF, una raccolta delle ricette preferite di grandi chef, attori, cantanti ed atleti per aiutare i bambini del mondo e sostenere le campagne Unicef contro la Malnutrizione, perché ancora oggi nel mondo, ogni anno, muoiono oltre tre milioni di bambini al sotto i 5 anni per cause correlate alla malnutrizione.
Lo chef stellato Pietro Parisi, Patrizio Rispo da sempre appassionato di cucina e Mario Porfito ideatore del libro con il direttore generale Unicef Italia Paolo Rozzera, presenteranno in anteprima l’opera che racchiude un incredibile raccolta di ricette di quello che è stato definito un vero e proprio esercito di“chef della solidarietà” e che siamo certi stupirà i lettori appena apriranno il libro.

Alla serata parteciperà anche il cast del film Gramigna con il regista Sebastiano Rizzo e gli attori tra i quali il magistrato Nicola Graziano che esordirà come attore protagonista al fianco di Biagio Izzo, per la prima volta in un ruolo non comico, di Nunzia Schiano, Mario Porfito, Enrico Lo Verso, Gianni Ferreri, Titty Cerrone, Anna Capasso e Stefania De Francesco.

Gran cerimoniere e vulcanico organizzatore il presidente provinciale Mimmo Pesce che sempre più ci sta abituando a grandi e spettacolari eventi in favore dell’Unicef, madrine della serata saranno Margherita Dini Ciacci storica fondatrice dell’Unicef Italia e presidente regionale ed Emilia Narciso presidente provinciale di Caserta.

L’organizzazione della serata è stata resa possibile dalla fattiva collaborazione della Confcommercio e delle associazione Mai più Violenza Infinita e Officina delle Idee che hanno curato l’organizzazione logistica ed il coordinamento dei numerosi e prestigiosi sponsor.

Ufficio Stampa Unicef Napoli
press@unicef-napoli.it

Gran Galà della Moda

Numa ospite al Gran Galà della Moda: insieme all’UNICEF per i Bambini del Nepal

By | Senza categoria | No Comments

Sabato 26 settembre in occasione del Gran Gala della Moda nella splendida cornice della Reggia di Caserta all’interno della Cappella Palatina, Numa sarà tra i protagonisti l’ospite internazionale della serata e si esibirà con il brano “Promised Land”.

invito unicef
Promised Land è il grande progetto umanitario che ha attualmente in attivo l’artista. Un brano ed un progetto interamente dedicato ed in supporto dei popoli che fuggono dalla miseria e dalle guerre. Per tutti coloro in cerca della libertà di vivere e di religione.
La dignità di esistere. Il brano Promised Land è stato scritto da Phil Palmer con Paul Bliss ed è interpretato da Numa, cantante autrice e produttrice e vede la partecipazione di alcuni tra i più grandi musicisti del mondo come Steve Ferrone e John Giblin.
Il brano ha una versione italiana e una in inglese. Ed è un progetto aperto alla traduzione in altre lingue con lo scopo di abbracciare il più possibile Nazioni diverse.
Un brano che ha il grande progetto di realizzare di un video ad hoc che diventi veicolo concreto e mezzo multimediale di supporto per tutte quella associazioni che ogni giorno si impegnano in prima persona sul campo; un video che diventi portavoce di chi con grande serietà e spirito di solidarietà si impegna per la costruzione di scuole, case accoglienza e ospedali per i bambini e per tutti i rifugiati.

NUMA
Numa alias Emanuela Palmer è un’artista impegnata in attività umanitarie e animaliste; ha sempre creduto nella musica come grande veicolo di messaggi di aggregazione e fratellanza. Come messaggio di forza creativa e di incoraggiamento per tutti coloro che non vogliono arrendersi alle loro sofferenze. “La musica – dice – è portatrice di solidarietà perché, se lo si vuole e lo si sceglie, essa può essere creata per non avere barriere politiche e ideologiche. La musica è l’Esperanto del Mondo. Phil e io la concepiamo come mezzo di guarigione”.
Numa ha due singoli di successo alle spalle: Più di un compromesso, di cui è autrice del testo, ripreso dalla versione originale If love is out of the question, cantata nel ’90 da Celine Dion e scritta da Phil Palmer, e interpretata da lei in una cover in chiave country rock sia in inglese che in italiano e Amore del passato, nato dal talento di una sua grande amica d’infanzia, Gianna Simonte, e prodotto da Phil Palmer e Gaspare Federico.

PROFILI UFFICIALI DELL’ARTISTA
I profili social ufficiali dell’artista sono:
Sito Web: www.numaofficial.com
Facebook.com/numaofficialpage
Youtube.com/numavideochannel
Twitter.com/emanuelapalmer

Mi Mancherai - NUMA - Sanremo

Numa ospite a “THE LOOK OF THE YEAR 2015” [CS]

By | Senza categoria | No Comments

Domani sera (05/09/2015) in occasione della finale per l’Italia del concorso internazionale “The look of the year 2015” al Teatro Casinò di Sanremo Numa sarà tra i protagonisti della serata e si esibirà con “Mi mancherai” e “Promised Land”. L’evento avrà inizio alle ore 21 in collaborazione con il Comune di Sanremo, del Casino’ e dell’Associazione Sanremo On.

Dal 31 luglio è on line il video ufficiale di “Mi Mancherai”. 

Il nuovo singolo di NUMA racconta la storia di un amore divenuto ormai autodistruttivo dove, però, la donna in questione trova la forza di mettere la sua dignità al primo posto. Pur continuando ad amare il suo uomo ha la forza di chiudere la storia per sempre mettendo la parola FINE alla sua sofferenza.

È una storia facile da interiorizzare poiché tutti, almeno una volta nella vita, ci siamo trovati davanti al grande e doloroso bivio della scelta. Una storia che parla un linguaggio diretto di un cuore ferito che, al culmine del suo dolore trova la forza di dire basta e amare solo se stesso. Una storia che mette in risalto sia il coraggio sia la fragilità che ci travolgono quando amiamo. Una storia che può rappresentare anche un’esperienza vissuta da un uomo, poiché l’amore ci fa dannare e gioire senza distinzione di sesso.

Il testo è di Gianna Nannini e Emanuela Palmer in arte Numa. La musica è di Gianna Nannini e Mauro Paoluzzi. La produzione e gli arrangiamenti sono di Phil Palmer.

Il brano è disponibile anche su iTunes

PROMISED LAND

Numa ha attualmente in attivo il grande progetto di Promised Land. Un brano ed un progetto interamente dedicato ed in supporto dei popoli che fuggono dalla miseria e dalle guerre. Per tutti coloro in cerca della libertà di vivere e di religione.
La dignità di esistere. Il brano Promised Land è stato scritto da Phil Palmer con Paul Bliss ed è interpretato da Numa, cantante autrice e produttrice e vede la partecipazione di alcuni tra i più grandi musicisti del mondo come Steve Ferrone, John Giblin e Danny Cummings.

NUMA
Numa alias Emanuela Palmer è un’artista impegnata in attività umanitarie e animaliste; ha sempre creduto nella musica come grande veicolo di messaggi di aggregazione e fratellanza. Come messaggio di forza creativa e di incoraggiamento per tutti coloro che non vogliono arrendersi alle loro sofferenze. “La musica – dice – è portatrice di solidarietà perché, se lo si vuole e lo si sceglie, essa può essere creata per non avere barriere politiche e ideologiche. La musica è l’Esperanto del Mondo. Phil e io la concepiamo come mezzo di guarigione”.
Numa ha due singoli di successo alle spalle: Più di un compromesso, di cui è autrice del testo, ripreso dalla versione originale If love is out of the question, cantata nel ’90 da Celine Dion e scritta da Phil Palmer, e interpretata da lei in una cover in chiave country rock sia in inglese che in italiano e Amore del passato, nato dal talento di una sua grande amica d’infanzia, Gianna Simonte, e prodotto da Phil Palmer e Gaspare Federico.

PROFILI WEB UFFICIALI DELL’ARTISTA

Sito Web: www.numaofficial.com
Facebook.com/numaofficialpage
Youtube.com/numavideochannel
Twitter.com/emanuelapalmer

Ufficio stampa:
Vita Ragaglia – vita.ragaglia@gmail.com

Emanuela Palmer bambina

Prova post

By | Senza categoria | No Comments

Phasellus felis dolor, scelerisque a, tempus eget, lobortis id, libero. Donec scelerisque leo ac risus. Praesent sit amet est. In dictum, dolor eu dictum porttitor, enim felis viverra mi, eget luctus massa purus quis odio. Etiam nulla massa, pharetra facilisis, volutpat in, imperdiet sit amet, sem. Aliquam nec erat at purus cursus interdum. Vestibulum ligula augue, bibendum accumsan, vestibulum ut, commodo a, mi. Morbi ornare gravida elit. Integer congue, augue et malesuada iaculis, ipsum dui aliquet felis, at cursus magna nisl nec elit. Donec iaculis diam a nisi accumsan viverra. Duis sed tellus et tortor vestibulum gravida. Praesent elementum elit at tellus. Curabitur metus ipsum, luctus eu, malesuada ut, tincidunt sed, diam. Donec quis mi sed magna hendrerit accumsan. Suspendisse risus nibh, ultricies eu, volutpat non, condimentum hendrerit, augue. Etiam eleifend, metus vitae adipiscing semper, mauris ipsum iaculis elit, congue gravida elit mi egestas orci. Curabitur pede.
Maecenas aliquet velit vel turpis. Mauris neque metus, malesuada nec, ultricies sit amet, porttitor mattis, enim. In massa libero, interdum nec, interdum vel, blandit sed, nulla. In ullamcorper, est eget tempor cursus, neque mi consectetuer mi, a ultricies massa est sed nisl. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos hymenaeos. Proin nulla arcu, nonummy luctus, dictum eget, fermentum et, lorem. Nunc porta convallis pede.

Emanuela_portfolio

Prova Post 0

By | Senza categoria | No Comments

Mauris vel lacus vitae felis vestibulum volutpat. Etiam est nunc, venenatis in, tristique eu, imperdiet ac, nisl. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. In iaculis facilisis massa. Etiam eu urna. Sed porta. Suspendisse quam leo, molestie sed, luctus quis, feugiat in, pede. Fusce tellus. Sed metus augue, convallis et, vehicula ut, pulvinar eu, ante. Integer orci tellus, tristique vitae, consequat nec, porta vel, lectus. Nulla sit amet diam. Duis non nunc. Nulla rhoncus dictum metus. Curabitur tristique mi condimentum orci. Phasellus pellentesque aliquam enim. Proin dui lectus, cursus eu, mattis laoreet, viverra sit amet, quam. Curabitur vel dolor ultrices ipsum dictum tristique. Praesent vitae lacus. Ut velit enim, vestibulum non, fermentum nec, hendrerit quis, leo. Pellentesque rutrum malesuada neque.
Nunc tempus felis vitae urna. Vivamus porttitor, neque at volutpat rutrum, purus nisi eleifend libero, a tempus libero lectus feugiat felis. Morbi diam mauris, viverra in, gravida eu, mattis in, ante. Morbi eget arcu. Morbi porta, libero id ullamcorper nonummy, nibh ligula pulvinar metus, eget consectetuer augue nisi quis lacus. Ut ac mi quis lacus mollis aliquam. Curabitur iaculis tempus eros. Curabitur vel mi sit amet magna malesuada ultrices. Ut nisi erat, fermentum vel, congue id, euismod in, elit. Fusce ultricies, orci ac feugiat suscipit, leo massa sodales velit, et scelerisque mi tortor at ipsum. Proin orci odio, commodo ac, gravida non, tristique vel, tellus. Pellentesque nibh libero, ultricies eu, sagittis non, mollis sed, justo. Praesent metus ipsum, pulvinar pulvinar, porta id, fringilla at, est.