Numa ospite di “Musica e Star per il libro UnicHef”: evento Unicef contro la malnutrizione

By | Senza categoria | No Comments

collage unicef
Mercoledì 14 ottobre nella fiabesca Tenuta San Domenico di San Angelo in Formis Capua, Numa prenderà parte alla Cena di Gala con spettacolo degli Amici Unicef, con più di 500 invitati.

La cena, offerta dalla famiglia Di Cecio, proprietaria della Tenuta, è destinata a raccogliere fondi per la campagna contro la Malnutrizione dell’Unicef.

Numerosissime le personalità partecipanti ed il parterre dei testimonial Unicef che allieteranno la serata è di altissimo livello, tra loro appunto Numa Palmer, che presenterà il progetto Promised Land, Silvia Mezzanotte, Patrizio Rispo e Nina Soldano di Un posto al Sole, gli Audio 2, il Giardino dei Semplici, Guido Lembo, Anna Capasso, Stefania De Francesco, Dalise vincitrice del Castrocarro 2015, Enzo Fischietti e le Sexy and the Sud da Made in Sud, Massimiliano Gallo, Gianluca Di Gennaro e tanti altri amici che in queste ore stanno confermando la loro partecipazione.

La serata sarà condotta dall’incantevole Veronica Maya e da Mario Porfito ed allietata dalle melodie dell’orchestra del grande Maestro Leonardo Quadrini, con la soave voce del soprano Alessandra della Croce e la partecipazione straordinaria dei maestri Filippo Staiano con il suo flauto e di Javier Eduardo Maffei con il suo Sax.

Momento clou della serata la presentazione del libro UNICHEF, una raccolta delle ricette preferite di grandi chef, attori, cantanti ed atleti per aiutare i bambini del mondo e sostenere le campagne Unicef contro la Malnutrizione, perché ancora oggi nel mondo, ogni anno, muoiono oltre tre milioni di bambini al sotto i 5 anni per cause correlate alla malnutrizione.
Lo chef stellato Pietro Parisi, Patrizio Rispo da sempre appassionato di cucina e Mario Porfito ideatore del libro con il direttore generale Unicef Italia Paolo Rozzera, presenteranno in anteprima l’opera che racchiude un incredibile raccolta di ricette di quello che è stato definito un vero e proprio esercito di“chef della solidarietà” e che siamo certi stupirà i lettori appena apriranno il libro.

Alla serata parteciperà anche il cast del film Gramigna con il regista Sebastiano Rizzo e gli attori tra i quali il magistrato Nicola Graziano che esordirà come attore protagonista al fianco di Biagio Izzo, per la prima volta in un ruolo non comico, di Nunzia Schiano, Mario Porfito, Enrico Lo Verso, Gianni Ferreri, Titty Cerrone, Anna Capasso e Stefania De Francesco.

Gran cerimoniere e vulcanico organizzatore il presidente provinciale Mimmo Pesce che sempre più ci sta abituando a grandi e spettacolari eventi in favore dell’Unicef, madrine della serata saranno Margherita Dini Ciacci storica fondatrice dell’Unicef Italia e presidente regionale ed Emilia Narciso presidente provinciale di Caserta.

L’organizzazione della serata è stata resa possibile dalla fattiva collaborazione della Confcommercio e delle associazione Mai più Violenza Infinita e Officina delle Idee che hanno curato l’organizzazione logistica ed il coordinamento dei numerosi e prestigiosi sponsor.

Ufficio Stampa Unicef Napoli
press@unicef-napoli.it

Gran Galà della Moda

Numa ospite al Gran Galà della Moda: insieme all’UNICEF per i Bambini del Nepal

By | Senza categoria | No Comments

Sabato 26 settembre in occasione del Gran Gala della Moda nella splendida cornice della Reggia di Caserta all’interno della Cappella Palatina, Numa sarà tra i protagonisti l’ospite internazionale della serata e si esibirà con il brano “Promised Land”.

invito unicef
Promised Land è il grande progetto umanitario che ha attualmente in attivo l’artista. Un brano ed un progetto interamente dedicato ed in supporto dei popoli che fuggono dalla miseria e dalle guerre. Per tutti coloro in cerca della libertà di vivere e di religione.
La dignità di esistere. Il brano Promised Land è stato scritto da Phil Palmer con Paul Bliss ed è interpretato da Numa, cantante autrice e produttrice e vede la partecipazione di alcuni tra i più grandi musicisti del mondo come Steve Ferrone e John Giblin.
Il brano ha una versione italiana e una in inglese. Ed è un progetto aperto alla traduzione in altre lingue con lo scopo di abbracciare il più possibile Nazioni diverse.
Un brano che ha il grande progetto di realizzare di un video ad hoc che diventi veicolo concreto e mezzo multimediale di supporto per tutte quella associazioni che ogni giorno si impegnano in prima persona sul campo; un video che diventi portavoce di chi con grande serietà e spirito di solidarietà si impegna per la costruzione di scuole, case accoglienza e ospedali per i bambini e per tutti i rifugiati.

NUMA
Numa alias Emanuela Palmer è un’artista impegnata in attività umanitarie e animaliste; ha sempre creduto nella musica come grande veicolo di messaggi di aggregazione e fratellanza. Come messaggio di forza creativa e di incoraggiamento per tutti coloro che non vogliono arrendersi alle loro sofferenze. “La musica – dice – è portatrice di solidarietà perché, se lo si vuole e lo si sceglie, essa può essere creata per non avere barriere politiche e ideologiche. La musica è l’Esperanto del Mondo. Phil e io la concepiamo come mezzo di guarigione”.
Numa ha due singoli di successo alle spalle: Più di un compromesso, di cui è autrice del testo, ripreso dalla versione originale If love is out of the question, cantata nel ’90 da Celine Dion e scritta da Phil Palmer, e interpretata da lei in una cover in chiave country rock sia in inglese che in italiano e Amore del passato, nato dal talento di una sua grande amica d’infanzia, Gianna Simonte, e prodotto da Phil Palmer e Gaspare Federico.

PROFILI UFFICIALI DELL’ARTISTA
I profili social ufficiali dell’artista sono:
Sito Web: www.numaofficial.com
Facebook.com/numaofficialpage
Youtube.com/numavideochannel
Twitter.com/emanuelapalmer

Mi Mancherai - NUMA - Sanremo

Numa ospite a “THE LOOK OF THE YEAR 2015” [CS]

By | Senza categoria | No Comments

Domani sera (05/09/2015) in occasione della finale per l’Italia del concorso internazionale “The look of the year 2015” al Teatro Casinò di Sanremo Numa sarà tra i protagonisti della serata e si esibirà con “Mi mancherai” e “Promised Land”. L’evento avrà inizio alle ore 21 in collaborazione con il Comune di Sanremo, del Casino’ e dell’Associazione Sanremo On.

Dal 31 luglio è on line il video ufficiale di “Mi Mancherai”. 

Il nuovo singolo di NUMA racconta la storia di un amore divenuto ormai autodistruttivo dove, però, la donna in questione trova la forza di mettere la sua dignità al primo posto. Pur continuando ad amare il suo uomo ha la forza di chiudere la storia per sempre mettendo la parola FINE alla sua sofferenza.

È una storia facile da interiorizzare poiché tutti, almeno una volta nella vita, ci siamo trovati davanti al grande e doloroso bivio della scelta. Una storia che parla un linguaggio diretto di un cuore ferito che, al culmine del suo dolore trova la forza di dire basta e amare solo se stesso. Una storia che mette in risalto sia il coraggio sia la fragilità che ci travolgono quando amiamo. Una storia che può rappresentare anche un’esperienza vissuta da un uomo, poiché l’amore ci fa dannare e gioire senza distinzione di sesso.

Il testo è di Gianna Nannini e Emanuela Palmer in arte Numa. La musica è di Gianna Nannini e Mauro Paoluzzi. La produzione e gli arrangiamenti sono di Phil Palmer.

Il brano è disponibile anche su iTunes

PROMISED LAND

Numa ha attualmente in attivo il grande progetto di Promised Land. Un brano ed un progetto interamente dedicato ed in supporto dei popoli che fuggono dalla miseria e dalle guerre. Per tutti coloro in cerca della libertà di vivere e di religione.
La dignità di esistere. Il brano Promised Land è stato scritto da Phil Palmer con Paul Bliss ed è interpretato da Numa, cantante autrice e produttrice e vede la partecipazione di alcuni tra i più grandi musicisti del mondo come Steve Ferrone, John Giblin e Danny Cummings.

NUMA
Numa alias Emanuela Palmer è un’artista impegnata in attività umanitarie e animaliste; ha sempre creduto nella musica come grande veicolo di messaggi di aggregazione e fratellanza. Come messaggio di forza creativa e di incoraggiamento per tutti coloro che non vogliono arrendersi alle loro sofferenze. “La musica – dice – è portatrice di solidarietà perché, se lo si vuole e lo si sceglie, essa può essere creata per non avere barriere politiche e ideologiche. La musica è l’Esperanto del Mondo. Phil e io la concepiamo come mezzo di guarigione”.
Numa ha due singoli di successo alle spalle: Più di un compromesso, di cui è autrice del testo, ripreso dalla versione originale If love is out of the question, cantata nel ’90 da Celine Dion e scritta da Phil Palmer, e interpretata da lei in una cover in chiave country rock sia in inglese che in italiano e Amore del passato, nato dal talento di una sua grande amica d’infanzia, Gianna Simonte, e prodotto da Phil Palmer e Gaspare Federico.

PROFILI WEB UFFICIALI DELL’ARTISTA

Sito Web: www.numaofficial.com
Facebook.com/numaofficialpage
Youtube.com/numavideochannel
Twitter.com/emanuelapalmer

Ufficio stampa:
Vita Ragaglia – vita.ragaglia@gmail.com